Il materiale di rivestimento per la valvola rivestita

La valvola rivestita è un tipo di valvola resistente alla corrosione rivestita in plastica al fluoro, che rivestiva la resina al fluoro (o mediante lavorazione speciale) nella parete interna portante la pressione della valvola in acciaio o ferro o la superficie delle parti interne attraverso il processo di stampaggio o iniezione per un forte mezzo di corrosione . In poche parole, il materiale di rivestimento deve essere riempito nel corpo valvola dove il fluido può raggiungere. Le valvole rivestite di fluoro possono essere utilizzate in tutte le concentrazioni di acido solforico, acido cloridrico, acido fluoridrico, aqua regia e vari acidi organici, acidi forti, forti ossidanti e altri mezzi solidi, ma sono limitate alla temperatura (per la gamma a medio raggio -50 ℃ a 150 ℃). Le valvole che possono essere fabbricate con plastica rivestita comprendono valvole a farfalla rivestite, valvole a sfera rivestite, valvole a globo rivestite, valvole a tappo rivestite, valvole a saracinesca allineate, valvole a rubinetto allineate, ecc. Esistono molti materiali fluorurati che possono essere utilizzati per le valvole di rivestimento. I materiali più comunemente usati sono FEP (F46) e PCTFE (F3). Oggi presenteremo le caratteristiche e le applicazioni di questi materiali per te, se interessati, continua a leggere!

 

Materiali Temperatura di lavoro Condizioni di lavoro Caratteristiche
PTFE (F4) -180 ~ 200 ℃ Acido forte, base, ossidante, ecc Eccellente stabilità chimica e resistenza alla corrosione, buon isolamento elettrico, resistenza al calore, autolubrificazione;

Corroso da metallo alcalino fuso, basso coefficiente di attrito, ma scarsa fluidità, grande espansione termica, necessita di stampaggio a sinterizzazione anziché stampaggio ad iniezione.

PVC 0 ~ 55 ℃ Resistente ad acqua, alcali, acidi non ossidanti, idrocarburi a catena, olio e ozono Elevata resistenza meccanica, eccellente stabilità chimica e conducibilità elettrica, buona resistenza all'invecchiamento, facile fusione e incollaggio, basso prezzo.
FEP (F46) -85 ~ 150 ℃ Eventuali solventi o reagenti organici, acidi inorganici diluiti o concentrati, basi, chetoni, aromatici, idrocarburi clorurati, ecc .; Le proprietà meccaniche ed elettriche e la stabilità chimica sono sostanzialmente simili a F4, ma con un'elevata resistenza agli urti dinamica e un'eccellente resistenza agli agenti atmosferici e alle radiazioni.
PCTEF (F3) -195 ~ 120 ℃ Vari solventi organici, fluidi di corrosione inorganici (acidi ossidanti) La resistenza al calore, la proprietà elettrica e la stabilità chimica sono vicine a F4 e la resistenza meccanica, la proprietà di scorrimento e la durezza sono migliori di F4.
PVDF (F2) -70 ~ 100 ℃ La maggior parte dei prodotti chimici e solventi Buona tenacità, facile da formare. La resistenza alla trazione e alla compressione sono migliori di F4 e possono resistere a flessione, radiazione, luce e invecchiamento, ecc
RPP -14 ~ 80 ℃ Una soluzione acquosa di sali inorganici, diluita o una soluzione concentrata di un acido / base inorganici; Una delle materie plastiche più leggere. La sua resa, resistenza a trazione e compressione e durezza sono migliori di quelle del polietilene a bassa pressione.

Buona resistenza al calore, facile da formare, prezzo economico. Il suo impatto dinamico, la fluidità e il modulo elastico a flessione sono migliorati dopo la modifica.

PO -58 ~ 80 ℃ Varie concentrazioni di acido, sali alcalini e alcuni solventi organici; Il materiale anticorrosivo più ideale è stato ampiamente utilizzato nella formatura rotativa di grandi apparecchiature e tubazioni.

 

Maggiori informazioni sulla valvola rivestita o desideri una rapida richiesta, contattaci subito!

0 risposte

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *